Archivi categoria: Beauty Tips / Consigli di bellezza

Piccoli consigli e trucchetti per migliorare il proprio aspetto .

Settembre: Prodotti beauty & makeup preferiti

Standard

#settembre #preferiti #prodottipreferiti #beuaty #makeup

I miei socials

Vi saluto care amiche e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/Make-Up-Occhi-Verdi/1496935107202917
Twitter: @makeupocchiverd
Canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC2QViqfY8H9ofMazs7-Qzyw
Instagram: http://instagram.com/make_up_occhi_verdi
Pinterest: https://it.pinterest.com/makeupocchiverd/
SnapChat: https://www.snapchat.com/add/makeupocchiverd

MrBlanc: denti bianchi, sorriso perfetto!

Standard

Screen_Shot_2016-01-07_at_10.23.38_grande

Buongiorno ragazze  e bentornate sul mio blog!

Nel breve video che segue vi mostro applicazione, metodo di utilizzo e risultati delle strisce sbiancanti per denti MrBlanc, www.mrblancteeth.com

Un sorriso infatti può essere sicuramente esaltato da denti curati e bianchi e regalarci quel tocco di sicurezza in più chealtimenti talvolta può purtroppo venire a mancare. Quante persone infatti, uomini o donne che siano, portano la mano alla bocca per nascondere la dentatura mentre sorridono??

Eppure quanto è importante, ancor più oggi nel mondo moderno, sorridere apertamente ai nostri interlocutori…in famiglia, nel lavoro , ovunque!

Un sorriso crea immediatamente empatia, spalancando porte a volte altrimenti inespugnabili.

Ho utilizzato questo prodotto  per ben 14  giorni consecutivi ,  non ho avuto alcun tipo di problema e questi mostrati nel video sono i miei risultati .

Considerate anche che di recente la legge Europea sui cosmetici a base di perossido  vietano prodotti con  valori più alti dello 0.5% !  E la formula MrBlanc ne è  priva dunque potremmo considerare MrBlanc un prodotto  “gentile” con i nostri denti.

La mia esperienza

Un caro saluto

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

 

Nabla : Artika Collection

Standard

unnamed(19)

Save the date : Il 3 dicembre  Nabla ci sorprenderà con una nuova meravigliosa collezione.

Un panorama sterminato è immerso nella notte artica. Regna un infinito silenzio.

Il gelo si colora della tiepida luce di un tramonto boreale. Poi Il ghiaccio si confonde con il cielo. Ma quando il cielo inizia a danzare, è ora di guardare in alto.

Artika è l’equilibrio della pura luce nella lunga notte. Il bagliore delle stelle nel cielo rarefatto, che sembra di toccarle. Una magia di forme e colori incantata tinge il buio con una danza magnetica che segue l’ispirazione e la fantasia della Natura.

Illimitata come l’estro della creatività, l’immaginazione incontra la realtà davanti allo spettacolo più sublime che la Natura offre.

ARTIKA.

In occasione dell’uscita della collezione sarà proposta una promozione

su www.nablacosmetics.com.

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Prepararsi ad essere SPOSA

Standard

 

Che la sposa anche più spartana, arrivato il momento del grande passo, ceda a qualche frivolezza tutta femminile e a qualche incomprensibile nervosismo, sembra ormai un dato di fatto.

A dimostrare la parte più frivola della questione,  non solo le statistiche ma anche i giornale di moda, le riviste specialistiche di make up o le fiere tematiche che durante l’anno si rincorrono di regione in regione, rchiamando flussi di promessi spose, madri nervose (per chi ha la gioia ed il conforto di non averle perse prematuramente) e suocere amiche o nemiche (se la mia fosse ancora in vita, sarebbe stata l’amica più cara dopo mia mamma…)

A dimostrare gli incomprensibili (per gli altri) nervosismi della sposa..basta parlare  con un parroco …se quest’ultimo è di quelli ben calati nella comunità in cui vive, vedrete che sarà il primo a raccontarvi aneddoti simpatici su sposi ma soprattuto SPOSE

E se per quel punto non siete già passate …rassegnatevi!!! Capiterà anche a voi.

Siamo donne e anche se facciamo lavori da uomini o siamo 24 ore su 24 con scarpe da ginnastiche ai piedi, con un atteggiamento impavido e sicuro  ..nessuna di noi temo si salverà..

Come essere splendente per lui quel giorno? Come nascondere la macchia, il brufolo, la ruga ? Ma soprattutto come ripagare la nostra dolce metà  della pazienza mostrata rispetto ai nostri cambi d’umore, ai nostri nervosismi più o meno grandi, alle nostre pressioni più o meno fastidiose? Questa è la domanda che ci poniamo almeno una volta al giorno nei mesi che precedono il grande evento.

 

 

CURARSI DALL’INTERNO: il decalogo della SPOSA

La sposa dovrebeb innanzitutto affidarsi ad  un regime serio ed efficace che da mesi prima le doni un aspetto sano prima che bello!

Dunque :

  1. bere molta acqua per mantenere la pelle luminosa e ben idratata; non solo acqua ma anche centrifugati ricchi di fibre e vitamine; in particolare C ed E
  2. usare un esfoliante per garantire un giusto rinnovamento cellulare ed ove possibile eliminare o attutire anche eventuali macchie da acne o solari
  3. usare una maschera schiarente per le macchioline cutanee cercare di dormire 8 ore per notte affinché il viso appaia disteso
  4. Nei giorni che precedono il grande evento regalarsi almeno un massaggio
  5. fare impacchi e maschere al viso idratanti e sebo regolanti a seconda delle vs esigenze almeno una volta a settimana
  6. rilassarsi con bagni rilassanti aromatizzati e tisane detox
  7. se avete problemi di occhiaie, al mattino ricordatevi di poggiare sugli occhi due dischetti di cotone imbevuti in the verde; già il freddo farà metà dell’opera; se non avete the verde a disposizione una buona acqua micellare o un buon tonico sono ottimi sostituti di emergenza;
  8. Non ridursi all’ultimo per testare il fondotinta giusto rigorosamente a lunga durata ; in quel giorno non si improvvisa!
  9. Utilizzare make-up waterproof o meglio a prova di lacrima
  10. Studiare il make up a seconda se la cerimonia si svolgerà al chiuso o all’aperto , di giorno o di sera

 

Idee-trucco-sposa-2014

 

 

 

 

I  MUST del vs MAKEUP

  1. dovrà durare per l’intero evento sino alla conclusione del ricevimento (al massimo potrete concedervi un ritocco dopo la cerimonia e durante il ricevimento),
  2. dovrà prevenire eventuali lucidità della pelle soprattutto per le foto
  3. dovrà  nascondere eventuali imperfezioni evitando l’effetto mascherone
  4. il risultato dovrà assolutamente essere quello di un volto curato, truccato in modo raffinato ed estremamente naturale

 

 

 

 Come valorizzare le proprie forme

Innnazitutto se non ve lo siete chiesto sino ad ora …beh…non c’è tempo da perdere!! Guardate l’immagine qui sotto e cercate di riconosce il vs corpo. Che tipo di donna siete?

 tipi-fisico-2

FORMA A MELA: ABITO CON SCOLLO A V

Elie-Saab-abiti-da-sposa-2014-600-2

Seno prosperoso, parte superiore del corpo dominante rispetto ai fianchi / gambe sottili in proporzione

Prediligete un abito con la scollatura a V (non troppo profonda se sposate in chiesa) per valorizzare con eleganza e senza sfacciataggine  il seno prosperoso; per bilanciare la forma fisica, può essere anche scelto  un abito da sposa con la gonna  voluminosa, con une bustino semplice e poco ricamato per non aggiungere ulteriore volume al seno.

FORMA A PERA : ABITO PRINCIPESCO

Abito-sposa-Pronovias-2013-570-9

La vita è sottile e i fianchi spesso molto sono arrotondati e predominanti; la parte superiore invece è minuta rispetto a quella inferiore

Per quanto riguarda la forma dell’abito da sposa, la scelta giusta è quella di indossare un abito a vita alta, che slanci la figura, allungandola; la gonna ampia può essere indicata per chi desideri nascondere  un poco o comunque dissimulare i fianchi soprattutto ; evitare comunque tagli vita bassa o a sirena che potrebbero penalizzare la figura nella sua armonia generale.

 FORMA A CLESSIDRA: ABITO A SIRENA

Principali caratteristiche: vita sottile, busto e fianchi più o meno le stesse misure, spalle sono squadrate

L’abito più giusto di più è il modello a sirena. Per sottolineare il punto,  scegliere abiti con dettagli sul punto vita, che richiamino lo sguardo e l’attenzione sul vs vitino da vespa. Per valorizzare spalle e decoltè la manica in pizzo o lo scollo a barca sono indicati.

FORMA A RETTANGOLO: ABITO STILE IMPERO

index

 

Spalle, vita e fianchi allineati.

E’ molto importante che l’abito da sposa crei volumi e delle rotondità. Ad esempio gli abiti stile impero, come quello mostrato in foto, che giocano con tagli orizzontali giusto sotto il seno e con diverse sovrapposizioni di tessuti restituiscono la giusta armonia e femminilità alla figura

Spero, care amiche , il post vi sia piaciuto e vi auguro un buon week end.

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Marchi cosmetici CRUELTY-FREE

Standard

 

Carissime amiche

Dopo aver ricevuto tante domande, oggi ho deciso sia di chiarire cosa voglia dire che un prodotto cosmetico sia Cruelty Free, sia di fornirivi una lista dei marchi che senza dubbio lo sono.

Un marchio può fregiarsi del logo Cruelty Free quando rispetta questi tre requisiti:

  • Non testa né il prodotto finito né gli ingredienti costituenti il prodotto sugli animali, in nessuna fase della produzione
  • Il marchio verifica che nessuno dei propri sub fornitori violi la prima regola, nemmeno sulle materie grezze
  • Il marchio non vende i propri prodotti nè in Cina nè negli  altri paesi che richiedono per legge di testare i propri prodotti sugli animali

Segue ora una lista contente 105 marchi cosmetici che si possono fregiare di questo importantissimo Certificato:

Legenda:

(L): Certificato Leaping Bunny ;

(V): marchio 100% vegan

In fucsia vi indico anche i mie brand preferiti o comunque quelli più noti in Italia

  1. 100% Pure (L)
  2. Acure Organics (L)
  3. ABBA
  4. AG Haircare
  5. Alba Botanica (L)
  6. Amika
  7. Anastasia Beverly Hills
  8. Andalou Naturals (L)
  9. Aspen Clean (L) (V)
  10. Australian Gold
  11. Avalon Organics (L)
  12. Baleco (L,V)
  13. Bare Minerals — La società madre(Shiseido) non è cruelty-free
  14. Be a Bombeshell Cosmetics
  15. Bekura Beauty
  16. Better Life (L, V)
  17. BH Cosmetics (L)
  18. Burt’s Bees (L) — La società madre(Clorox) non è cruelty-free
  19. California Baby
  20. Catrice
  21. Certain Dri (V)
  22. Cirque Colors (V)
  23. ColourPop
  24. Crystal Body Deodorant (L) (V)
  25. DERMAdoctor (V)
  26. Dermalogica (L)
  27. Desert Essence (L)
  28. Dickinson (L) (V)
  29. Dr. Bronner’s (L)
  30. e.l.f. (Tutti prodotti sono Vegan con l’eccezione di alcuni pennelli makeup)
  31. EO Products (L)
  32. Essence
  33. Eva NYC
  34. Everyday Minerals (L) (V)
  35. Every Man Jack
  36. Fat Hair — La società madre(Bigen) non è cruelty-free
  37. First Aid Beauty
  38. FIT Organic (L) (V)
  39. Flower Beauty
  40. Formula 10.0.6
  41. Fundamental Earth (L)
  42. Furless (V)
  43. Grime Eater (L)
  44. Hask Beauty
  45. Hello Products (L) (V)
  46. Hempz (V)
  47. Hourglass
  48. Indeed Labs (V)
  49. Indie Lee (L)
  50. It’s a 10 (L)
  51. Japonesque (Tutti prodotti sono Vegan con l’eccezione di alcuni pennelli makeup)
  52. Jason (L)
  53. J. Cat Beauty
  54. Jordana (L)
  55. Josie Maran Cosmetics
  56. J.R. Watkins (L)
  57. Juice Beauty (L)
  58. Kiss My Face
  59. L.A. Girl
  60. Lee Stafford
  61. Lip Smacker
  62. Living Proof
  63. LORAC
  64. Lumene
  65. Lush
  66. MaaDisha
  67. Makeup Geek
  68. Meow Meow Tweet (L) (V)
  69. Merle Norman
  70. Method (L) (V)
  71. Milani (L)
  72. MOP
  73. Morrocanoil
  74. Mrs. Meyers (L) (V) — La società madre(S.C. Johnson) non è cruelty-free
  75. Murad
  76. Nabla
  77. Nature’s Gate (L) (V)
  78. Naturtint (V)
  79. Nip + Fab
  80. Norvell Tanning
  81. Ole Henriksen — La società madre(LVMH) possiede marchi non  cruelty-free
  82. Pacifica (V)
  83. Paula’s Choice (L)
  84. Paul Mitchell (L)
  85. Peter Coppola (L)
  86. Primal Pit Paste (Go Primal Products) (L)
  87. Real Techniques
  88. RMS Beauty
  89. Rusk
  90. Samy Salon Systems — La società madre (Bigen) non è cruelty-free
  91. Schmidt’s
  92. Seventh Generation (L) (V)
  93. Sigma
  94. Sonia Kashuk
  95. Supergoop!
  96. Tarina Tarantino
  97. Tarte — La società madre(KOSÉ) non è cruelty-free
  98. theBalm
  99. The Body Shop — La società madre (L’Oreal) non è cruelty-free
  100. Too Faced
  101. Tree Hut (V) — La società madre (Naterra) possiede marchi non  cruelty-free
  102. Urban Decay — La società madre (L’Oreal) non è cruelty-free
  103. Wet n Wild
  104. Whish
  105. Yes To

Fatemi sapere care amiche se vi sembra vi sia qualche errore in questa lista o qualche involontaria omissione. Sarò lieta di verificare.

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Prendersi cura dei propri piedi: pediluvio e massaggio

Standard

Care amiche

oggi un video un pò insolito, che invece di concentrarsi sul corpo in generale o sul viso, punta ai nostri piedi.

Importantissimi per il nostro benessere, sono anche un buon biglietto da visita, assieme alle mani, per una donna che voglia apparire curata.

In questo video vi illustrerò senza … senza veli ….quello che faccio con i miei piedini 🙂 quando torno da un evento ove ho indossato per ore tacchi e mi sento stanca.

Ecco quindi massaggio e routine che eseguo:

 

Vi abbraccio ed attendo fiduciosa le  Vs opinioni

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

L’Avant Garde Makeup : un trend inarrestabile

Standard

Carissime buongiorno!!

Oggi vorrei condividere con voi il trend del momento, quello dell’Avant Garde Makeup, un trend inarrestabile dal 2013 e senza dubbio da non sottovalutare, che ispira e stimola i MUA di tutto il mondo, spingendoli verso l’utilizzo di nuove texture ed abbinamenti colori e spinge l’industria del makeup a ricercare ed innovarsi senza sosta.

Avanguardia è la denominazione attribuita ai fenomeni del comportamento o dell’opinione intellettuale, soprattutto artistici e letterari, più estremisti, audaci, innovativi, in anticipo sui gusti e sulle conoscenze, sviluppatisi nel Novecento ma derivanti sda tendenze politicoculturali  connotata dal costituirsi di raggruppamenti di artisti sotto un preciso manifesto da loro firmato”. La nozione di “avanguardia” poi nel tempo riemerge ogni qualvolta un fenomeno artistico o intellettuale presenta caratteristiche innovative e dirompenti…e dal 2013  è stato identificato un nuovo filone di makeup artisitco, fantasioso ed evocativo, proprio con questo termine.

Condivido alcune immagini tramite le quali sono certa comprenderete immediatamente il contenuto di originalità che lo caratterizza :


 Gli accessoriati

Il focus è generalmente su occhi e labbra anche se spesso, grazie all’utilizzo sapiente di accessori e decorazioni, anche il viso può diventare protagonista assoluto 

 Dettagli da artista

IMG_0925

Dove si usano

Ovviamente questi look sono più per le passerelle, eventi speciali e per le riviste specializzate che per la vita di tutti i giorni, questo si intende… ma di certo l’estro che li caratterizza li rende gradevoli alla vista (alcuni più alcuni meno) e fonte di forte ispirazione per gli addetti ai lavori .

Spesso costituiscono anche un buon modo per i MUA per gareggiare o mostrare il proprio talento ed il proprio estro.

A voi quale è piaciuto di più?

Un caro saluto ragazze e a presto!!

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Lentiggini (frekles, pecas): consigli makeup per una adolescente in crisi

Standard

Pochi giorni fa una amica mi sottoponeva il caso di sua figlia adolescente, M. ormai totalmente in crisi con se stessa.

La ragazzina ha un viso senza dubbio molto grazioso, delicato ed estremamente raffinato, con un vago sapore nord europeo.

La sua espressione nel complesso risulta dolce e a tratti sognante.

Sono certa che a breve ne sboccerà una bellissima donna, che con un sorriso ricorderà spero un giorno le sue insicurezze adolescenziali.

Cosa origina tutto ciò? Le sue lentiggini color cioccolato chiaro concentrate sulle gote, sul nasino e sul décolleté !

Come spesso accade, quelli che per noi adulti sono pregi e peculiarità, per M. sono oggi un drammatico disastro, un elemento che la fanno sentire diversa dalla bella di turno, assolutamente graziosa ma di certo talmente omologata al prototipo di bellezza proposto dai mass media … da far riflettere!!

Dedico questo articolo ad M. per mostrarle quanto le sue lentiggini possano essere meravigliose, caratteristiche , distintive…per mostrarle quante bellissime ragazze esistano con le lentiggini e per darle un piccolo suggerimento makeup.

Consiglio Makeup

Eviterei di stratificare, cara M. , il fondotinta per occultare le lentiggini.

Si rischia così di appesantire un visino che è ancora fresco e giovane ed ha bisogno davvero di molto poco per mostrarsi in pubblico. Come le modelle raffigurate suggerirei di affidarsi solo ad un rossetto (alternando gloss effetto specchio per il giorno a pop up colors per le serate mondane) ed abbondare sempre con il mascara per valorizzare il tuo sguardo da cerbiatta. 🙂

Null’altro !!

Spero, cara M., queste belle foto ti ispirino e ti aspetto presto da me per un makeup minimalista.

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Tempo di vacanze: la mia beauty bag

Standard

Care amiche

oggi un breve video in cui vi mostro i miei Holiday’s Essential ovvero la mia Beauty Bag …insomma il  beauty ed i prodotti che porto con me in vacanza.

Spero il video vi sia utile e vi sia di ispirazione, vi auti a scegliere per il meglio, senza portare con voi cose inutili, poco funzionali dimenticando invece prodotti salva- vita :-):

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Makeover: perchè ad una certa età il makeup diventa un bisogno e non più un vezzo

Standard

Che il makeup possa essere un vezzo, come mi diceva una amica pochi giorni fa, posso essere anche d’accordo.

A dire il vero sino a poco tempo fa (circa due anni) io stessa andavo in giro con viso pulito e riservavo il trucco solo per le occasioni più mondane. D’altronde la bellezza dei 20 e 30 anni non si discute.

Andando avanti con gli anni però, pur curando l’alimentazione, il sonno e più in generale la tonicità dei tessuti, inevitabilmente qualcosa cambia: il colorito del nostro incarnato  si spegne, talvolta lo sguardo appare stanco, i tessuti perdono di tonicità.

In tal senso, il makeup, soprattutto se ben realizzato e di classe può regalarci un aspetto più curato e sofisticato.

Ecco quindi alcune immagini che ho tratto da Internet (per correttezza cito il sito da cui le ho tratte: http://www.maskcara.com/)  e che raffigurano quello che negli USA si chiama makeover (letteralemente “rifacimento“)  …non aggiungo altro…lascio a voi le riflessioni

Cari saluti amiche e a presto

I miei socials

Vi ricordo care amiche tutti i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti