Sono su Snapchat

Standard

1.-Snapchat-logo_techtrends.co_.zm_

Carissime amiche,

con piacere vi annuncio che da oggi sono anche su SnapChat come Makeupocchiverd (Si!! manca la “i”, perchè Snapchat non accetta nomi più longhi di 15 lettere) o, se preferite direttamente a questo link https://www.snapchat.com/add/makeupocchiverd

Ma cosa è SnapChat?

SnapCaht è l’ennesimo dei Socials, nato nel 2011 e prepotentemente in diffusione fra le Beauty Gury, YouTubers, Bloggers, soprattutto d’oltreoceano.

Ed allora mi sono detta…perché non provare?

Per spiegare appropriatamente , vi allego poche righe che ho tratto dal bellissimo articolo si Stefano Perazzo e che vi invito a leggere , poiché vi illuminerà ; ecco il link all’articolo  http://wearesocial.com/it/blog/2015/11/snapchat-il-contenuto-scompare-ma-lascia-il-segno

(…) “Creato nel 2011 da tre amici dell’università di Stanford, Snapchat ha sovvertito definitivamente – almeno in parte – l’antico proverbio latino ‘verba volant, scripta manent’, dove per ‘scripta’ si intendono i testi, le immagini e i video che ogni giorno inviamo alla nostra piccola o grande rete sociale. I contenuti inviati dagli utenti appaiono sugli smartphone di chi riceve solo per un periodo delimitato di tempo. Poi l’oblio eterno, nessun server che custodisca quel piccolo ma importante momento. Dall’aggiunta di un testo sul contenuto, all’applicazione di una emoji per rafforzare il proprio messaggio visivo, passando per lenses (filtri) dinamici, sono moltissime le possibilità di personalizzazione a disposizione delle persone. Un chiaro elogio alla creatività, che non deve essere in alcun modo tarpata dal giudizio di chi ci circonda, come sottolineato dal CEO Evan Spiegel: “Everyone is born very, very, very creative, but at some point it can be scary to try to do something new, that feels different”.

(…) A livello globale, il 5% degli utenti internet di età compresa tra i 16 e 64 anni utilizzano Snapchat. La percentuale si alza notevolmente se si confina l’analisi ai teens (16-19): la media infatti raggiunge quota 15%, con picchi significativi nelle seguenti nazioni:

Teens_Snapchat

Un popolo numeroso, creativo e molto produttivo: ogni giorno il social network conta 6 miliardi di video views, mentre vengono condivise 8796 foto al secondo

(…)

Interazione innovativa. Non solo contenuti: uno degli altri grandi punti di forza di Snapchat è sicuramente la modalità di coinvolgimento degli utenti e il loro rapporto con i contenuti. Con un semplice tap è infatti possibile salvare un contenuto dalla sezione Discover (nel caso in cui i publisher diano il consenso) e modificarlo a proprio piacimento, dando sfogo alla creatività. Una volta terminata l’opera, è possibile scaricare il contenuto sul proprio device o inoltrarlo ad un amico. Agli utenti non è richiesto come su altre piattaforme di esprimere il proprio endorsement nei confronti di un topic con un like o un commento; ognuno può apporre la sua firma sul contenuto, trasformare un’immagine o un video rendendoli unici e successivamente custodirli per sé o condividerli con un amico.

(…)

Un’opportunità per i brand. L’enorme potenziale editoriale e di coinvolgimento di Snapchat dimostra come la relazione tra gli utenti – siano essi persone o brand – si debba fondare sul contenuto, prodotto e distribuito per soddisfare gli interessi e i bisogni degli utilizzatori. I brand hanno quindi la grande possibilità di presidiare un territorio fino ad ora parzialmente inesplorato, creando un rapporto unico e di valore con la propria audience. Le possibilità sono numerosissime: dall’intrattenimento all’informazione, passando per il backstage e i contenuti esclusivi, la marca avrà la possibilità di parlare con la propria community in modo creativo e sincero. Non mancano le best case a livello mondiale (i già citati Buzzfeed e Mashable, oltre che realtà editoriali importantissime come CNN e Daily Mail) ma anche in Italia sta crescendo giorno dopo giorno l’interesse nei confronti del servizio. Due tra i casi più interessanti sono sicuramente X Factor Italia e FC Internazionale.

Ringrazio Stefano Perazzo per questo articolo illuminante e

Vi invito quindi, da oggi, a seguirmi anche su SnapChat, se vi fa piacere e a comunicarmi il Vs contatto SnapChat 🙂

 

I miei socials

Vi saluto care amiche  e ricordo tutti /e i miei contatti sui vari social, ove spero mi seguirete e mi lascerete i Vs commenti.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...