Semplicemente….IMATS!!!!

Standard

 Il termine  IMATS  indica l’ International Makeup Artist Trade Show, un  mostro affasciante dedicato interamente al makeup. L’IMATS nasce nel 1997 grazie al   MUA che quell’anno vinceva l’Emmy Award, Michael Key

Come nasce l’IMATS

Sono rimasta, non posso nascondervelo, estremamente colpita dalla figura del fondatore dell’IMATS, Michael Key che nel migliore stile statunitense dei self -made man, incappa quasi per gioco, nei primi anni 90, nel mondo del make up: musicista senza troppo successo un giorno Michael key , si imbatte nella rivista Cinefex, rivista dedicata in quei tempi ai dietro le quinte del trucco delle grandi produzioni cinematografiche. Michael ne rimane profondamente colpito ed  affascinato al punto di iniziare a ricreare quasi per gioco maschere mostruose con argilla e plastilina, materie prime che trova in un negozio per hobbisti vicino casa sua …i suoi amici sono le sue prime cavie. Non ci crederete ma così, da autodidatta, Michael si auto istruisce , migliora ed arriva al mondo professionale, ricevendo nel corso della sua lunga carriera ben 5 nominations per l”Emmy Award (equivalente dell’Oscar dedicato pero’ alla TV) e 2 premi per “Star Trek: Deep Space Nine”. Fra i suoi credits Michael annovera anche Indiana Jones, Kingdom of the Crystal Skull, Planet of the Apes, How the Grinch Stole Christmas, Charmed, Batman and Robin . Vi lascio questa stupenda intervista al MK fatta direttamente da Eve Pearl…insomma una chicca da non perdersi che mostra di quali grandi qualità siano dotate le persone che sono dietro ad eventi di questo tipo .  Il primo IMATS dunque nasce nell’ agosto 1997 a Los Angeles con un mix di esposizione di prodotti makeup professionali, dimostrazioni dal vivo, training session dei leader del settore e sbarca in Europa solo 5 anni dopo, nel 2002, debuttando con IMATS Londra. Michael però ha mire espansionistiche e come editore del Make-Up Artist magazine (altro suo personale successo) acquisisce nel 2009 il Canadian Makeup Show e lancia anche IMATS Toronto. Lo stesso anno debutta IMATS Sydney e già nel 2010 debutta anche IMATS Vancouver. Michael si rende conto cioè che esiste un nuovo bisogno da parte dei MUA di tutto il mondo, un luogo ove confrontarsi e crescere professionalmente, un luogo ove stabilire nuove relazioni ed avviare nuovi business e “semplicemente” …..lo crea!!! Crea cioe’ un evento di questo tipo, innovativo e diverso dal altri eventi. A tal proposito non perdetevi il mio prossimo articolo che tenterà di Spiegare le differenze fra IMATS e CosmoProf. Le foto che seguono sono tutte di Deverill Weekes e Simeon Leibowitz, fotografi ufficiali di IMATS LA

Come già la rivista Make-Up Artist, anche l’ IMATS si afferma da subito come un luogo di incontro fisico per make-up artists e conta oggi 6 edizioni annuali: Los Angeles, New York, Londra, Vancouver, B.C., Sydney e Toronto; oggi e’allo stesso tempo luogo espositivo, scuola con la grande partecipazione dei migliori  MUA del mondo della moda e del cinema (i MUA che lavorano nei backstage degli Oscar, del BAFTA e del Saturn Award offrono dimostrazioni live e gratuite).

Domenica si sono chiusi i battenti a New York, nella città che non dorme mai, dell’ IMATS NW che ha debuttato nel 2011 e sembra essere quello più in decisa crescita.

A luglio, l’edizione londinese, dove spero di potermi recare.

Ma Michael lancia una nuova sfida: tutte le edizioni sono per paesi di lingua inglese….dunque???

A voi cari amici e care amiche, liberare la immaginazione!!! 🙂

 I miei socials

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...