Il blush dell’Autunno: Review del Blush in crema della Revlon nel colore N° 150, Charmed Echantement

Standard

 

Revlon 1 copia Revlon 3 copia

 

 

 

 

 

 

 

Care ragazze,

Oggi una breve review del blush in crema della Revlon N° 150, Charmed Echantement

Da molto lo avevo notato e poiché avevo avuto una ottima esperienza già con lo stesso blush, della linea Photoready, nel colore 100 , Pinched, quando presso la Coin ho trovato il 20% di sconto sui prodotti Revlon non ho potuto resistere ed ho preso questo meraviglioso color malva…qualcuno direbbe color Sangria che poi è stato dichiarato colore dell’Autunno 2014 da Pantone (leggete questo articolo per sapere cosa è Pantone)!!!

Sulla pelle è morbido e setoso, si sfuma facilissimamente (io utilizzo il pennello da blush della Sephora o semplicemente le dita) e soprattutto è adatto anche a chi, come me, ha una pelle mista poiché non accentua affatto la presenza di pori dilatati come fanno invece altri blush in crema.

Lo trovo perfetto per l’autunno visto la sua nuance molto calda: vi lascio sotto due fotto scattate con gli swatches del blush con colore pieno  e con colore sfumato con le dita  .

Luce naturale diurna, colore pieno

Luce naturale diurna, colore pieno

Luce naturale diurna, colore sfumato con le dita

Luce naturale diurna, colore sfumato con le dita

Fatemi sapere se conoscete già blush di questa linea e come vi trovate.

Se avete curiosità di vedere le altre 3 colorazioni in commercio , cliccate qui: http://www.revlonitaly.com/blush/revlon-cream-blush.html

 

Un caro saluto

Vi lascio tutti i contatti alla mia rete sociale:

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/Make-Up-Occhi-Verdi/1496935107202917

Twitter: http://twitter.com/makeupocchiverd

Instagram: http://instagram.com/make_up_occhi_verdi

Annunci

»

    • Dipende da molti fattori Guido. Una donna adulta, consapevole delle proprie armi e capacità mediamente lo fa più per se stessa che per un uomo. Ad una certa età si dovrebbe aver capito che i fattori che ci rendono gradevoli sono molti e la maggior parte spesso non sono afferenti all’estetica. Una ragazza più giovane, che ancora sta esplorando il mondo e le proprie armi femminili probabilmente lo fa per un uomo, per avere un riscontro. In entrambi i casi comunque sono valide ,sempre e comunque, le modalità che ci consentono di alleggerire il nostro quotidiano 🙂 PS Finalmente un uomo fra i miei follower…sei il primo…e poi chi lo ha detto che i cani non sono anime di Dio…quindi benvenuti in chiesa 🙂

      Liked by 1 persona

      • Complimenti. Mi hai elargito uno splendido commento. Preciso e lucido. Perfettamente strutturato e inappuntabile nei dettagli.
        Hai fatto un’analisi da raffinata sociologa, e visto l’interlocutrice di razza, posso anche confidarti che m’ero divertito a provocare, come del del resto sono sicuro hai intuito.
        Per il resto, hai un blog dall’arredo elegante ma anche caldo, vetrina-catalogo molto ben finalizzata e l’intelligenza che metti nelle parole, è anche nella disposizione dei decori.
        Complimenti ancora.
        PS: Accolgo volentieri il tuo benvenuto, a maggior ragione considerando di essere il primo uomo e anzi spero di restare il solo… sì, da cane in chiesa a solo come un cane! Mica male visto anche che cani sono anime di Dio 🙂 Mai pregustato tanto l’odor d’incenso! 🙂

        Liked by 1 persona

  1. Grazie Guido, sei davvero troppo buono. In veritá ho semplicemente descritto quello che ho provato e provo tutt’oggi come Donna, cercando nello stesso tempo di interpretare i segnali che ricevo dalle tante Donne che incontro quotidianamente per i motivi piú svariati, tutte interessantissime, nel bene e nel male 🙂 , per le loro caratteristiche e per il loro vissuto. Apprezzo moltissimo le considerazioni che hai fatto sul mio blog perché riflettono un’ analisi approfondita e denotano una persona riflessiva. Ti ringrazio della garbata provocazione poiché spesso sono proprio queste ultime che ci danno l´opportunitá di esprimere pensieri piú elaborati che motivano, fondano ed alimentano il nostro lavoro quotidiano.

    PS. Per concludere…avevo paura dei cani sino a pochissimo tempo fa e poi grazie al mio Amore, che li adora, ho finalmente esteso anche a loro la mia tenerezza..e di recente mi sto facendo persino coraggio nel toccare i piú piccoli. Dunque ancora benvenuto in questa Chiesa, anche se, per ora, sei solo come un cane 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...